Stipendi scuola, il 13 dicembre verrà accreditata la tredicesima

Come ogni anno, il mese di dicembre è anche quello della tredicesima. Quest’anno l’accredito arriverà il 13 dicembre. Ricordate che a percepirla saranno i contratti a tempo indeterminato, i pensionati, e i supplenti con contratto fino al 30 giugno o al 31 agosto – mentre i supplenti temporanei ricevono mensilmente i ratei spettanti della tredicesima.

Considerate che solo per i dipendenti che hanno lavorato un anno intero la tredicesima sarà pari a una mensilità. Per gli altri questa gratifica verrà calcolata in proporzione ai mesi lavorati durante quest’anno solare. Non rientrano nella tredicesima i giorni di sciopero e i periodi di aspettativa non retribuita.

L’anticipo è dovuto al fatto che la tredicesima – e a dicembre anche lo stipendio – avviene a metà mese. Quest’anno però il 14 ed il 15 dicembre sono un sabato ed una domenica, e quindi il pagamento può essere anticipato al primo giorno utile.