Come registrarsi al portale Istanze OnLine (prima parte)

Molti tra coloro che intendono partecipare al prossimo concorso ordinario (in particolare per la scuola secondaria) non sono ancora iscritti a Istanze OnLine, la piattaforma del Miur che viene utilizzata dal personale della scuola (o da chi vuole diventarlo) per presentare domanda per concorsi, pensioni, trasferimenti e altre comunicazioni da inviare al ministero.

Come iscriversi a questo servizio? Il primo passo è quello di andare alla pagina dov’è possibile iniziare la procedura di registrazione a questa piattaforma – la trovate qui. Si aprirà una pagina in cui bisognerà inserire il proprio codice fiscale, poi sarà necessario spuntare la casella “Non sono un robot” e poi cliccare su “Passaggio2”.

Si aprirà una seconda pagina in cui bisognerà inserire una serie di dati personali e quindi accettare le condizioni generali del servizio, spuntare la casella per la presa visione della privacy, per poi cliccare su “Passaggio3”.

L’ultimo passaggio da completare in questa prima fase sarà quello di confermare i dati inseriti, cliccando sul bottone indicato nell’immagine seguente.

Per continuare la procedura di attivazione del proprio account su Istanze OnLine, dopo aver terminato la procedura di registrazione sul portale, bisogna aprire la propria casella di posta elettronica ed aprire il messaggio inviato dal Miur relativo a Istanze OnLine, e quindi cliccare sul link presente.

Completato questo passaggio abbiamo creato l’utenza correttamente. Per finire il lavoro dobbiamo accedere di nuovo alla propria e-mail e poi segnare su un foglio i dati di accesso al sistema che ci sono state inviate dal Ministero dell’Istruzione.

Con queste credenziali possiamo iniziare la terza fase della registrazione. Si inizia entrando sulla pagina iniziale di Istanze OnLine e poi cliccando su “Accedi”. Bisogna poi inserire l’Username e la Password che ci sono stati forniti via mail e poi si clicca su “Entra”.

Il passo successivo è il cambiamento della password, per farlo bisogna inserire la vecchia password, ossia quella inviata sulla e-mail, per poi inserire e confermare la nuova password.