Tfa sostegno, per accedere con la laurea bisogna avere i Cfu necessari alla classe di concorso

In questo post vi abbiamo indicato quali sono i requisiti di accesso al Tfa di sostegno (che servono per accedere alla selezione al Tfa e non subito al corso stesso). Oggi approfondiamo uno dei requisiti di accesso al concorso

In alcuni è esplicitamente indicato, in altri vi è scritto “possesso congiunto di laurea magistrale o a ciclo unico, oppure diploma di II livello dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica, o titolo equipollente o equiparato, coerente con le classi di concorso vigenti, e 24 crediti formativi universitari o accademici (CFU/CFA)”

La risposta sta in quel “coerente con le classi di concorso vigenti”. Ossia la laurea deve dare accesso alla classe di concorso secondo il DPR n. 19/2016 e seguenti. E quindi se, ad esempio, ho una laurea magistrale in Giurisprudenza, e voglio insegnare, per poter iniziare il mio percorso devo avere il titolo ed in più almeno 96 crediti nei settori scientifico-disciplinari SECS P, SECS S, IUS, di cui: 12 SECS-P/01, 12 SECS-P/02, 12 SECS-P/07, 12 SECS-S/03, 12 IUS-01, 12 IUS-04, 12 IUS-09, 12 IUS-10.

Il possesso dei 24 Cfu non mi dispensa dall’essere in possesso anche dei 96 Cfu di cui vi ho scritto sopra.

per poter insegnare devon