Azzolina: per domanda mobilità docenti potranno delegare online i sindacalisti

Stamattina vi abbiamo già scritto a proposito della diretta Facebook della ministra di ieri. Ritorniamo sull’argomento per trattare di un altro tema trattato dalla Azzolina: la mobilità. A dire della ministra non era possibile spostare oltre il termine per la presentazione della domanda, ma “se non si fanno adesso le operazioni, non si fanno più”.

La ministra intende anche attivare una “‘funzione delega’. Un comando che consentirà in istanze online di poter delegare qualcuno a fare la domanda di mobilità al posto tuo: un amico, un docente o un sindacalista”.

L’idea sarebbe astrattamente anche buona, ma c’è un ma, chi riceve la delega fa la domanda a nome proprio e quindi si assume la responsabilità di eventuali dichiarazioni false. E visto che gli uffici dei sindacati sono chiusi, è materialmente impossibile verificare se qualche associato sta dichiarando il falso o meno. E quindi, visto che non possiamo fare differenze tra associati, ci vediamo costretti a non accettare alcuna delega…