Assunzioni quota 100: firmato il DM

Assunzioni su quota 100, contingenti e sequenza delle operazioni

Il Ministro Lucia Azzolina ha firmato il decreto per le immissioni in ruolo per quota 100. Il contingente, come anticipato è di 4500 assunzioni. Le assunzioni avranno decorrenza giuridica 1 settembre 2019 ed economica alla presa di servizio nell’a.s. 2020/21. Il numero dei posti su cui possono essere disposte le assunzioni a tempo indeterminato è assegnato al 50% alle graduatorie dei concorsi per titoli ed esami, attualmente vigenti, e il restante 50% alle graduatorie ad esaurimento.

La sequenza operativa è definita dall’allegato A – Personale docente: Istruzioni operative finalizzate alle nomine in ruolo per l’anno scolastico 2019/20 – del decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca 31 luglio 2019, n. 688.

L’assegnazione delle province e delle sedi avverrà sui posti vacanti e disponibili per l’intero anno scolastico 2019/2020, se sono presenti anche nell’organico relativo all’anno scolastico 2020/2021 ovvero, in caso di contrazione di organico, su sedi relative alle dotazioni organiche dell’anno scolastico 2020/2021.

Ai fini della scelta delle sedi non sono disponibili quei posti destinati a chi gode di precedenza art 13 comma 1 punto II del contratto di mobilità, cioè i perdenti posto negli ultimi otto anni che hanno diritto al rientro nella scuola di precedente titolarità.

CONTINGENTI

DM QUOTA 100

 

Da Infodocenti.it, Guido Ferrari, 18.05.2020