Nuovo DPCM 04.03.2020, didattica a distanza senza il parere degli Organi Collegiali

DPCM 4.03.2020 : sospensione attività didattiche e predisposizione didattica a distanza

La novità del il DPCM del 4 marzo 2020 :

(articolo 1, comma 1, punto g):

” i dirigenti scolastici attivano, per tutta la durata della sospensione delle attività didattiche nelle scuole, modalità di didattica a distanza avuto anche riguardo alle specifiche esigenze degli studenti con disabilità “.  

A differenza del precedente decreto del 1° Marzo 2020  che cosi recitava all’l’articolo 4, comma 1 lettera d), :

i dirigenti scolastici delle scuole nelle quali l’attività didattica sia stata sospesa per l’emergenza sanitaria, possono attivare, sentito il collegio dei docenti, per la durata della sospensione, modalità di didattica a distanza avuto anche riguardo alle specifiche esigenze degli studenti con disabilità;

Ne consegue che i dirigenti , anche senza il parere degli Organi Collegiali , possano disporre  la didattica a distanza .