Concorso straordinario ruolo, dopo pubblicazione graduatorie si presentano titoli che non si possono autocertificare

Oggi abbiamo pubblicato un post sulle prime graduatorie per il concorso straordinario ruolo relative alla Liguria. In questo post ritorniamo sull’argomento per ricordarvi che dalla pubblicazione delle graduatorie ci sono 15 giorni di tempo per spedire all’indirizzo di posta elettronica dedicato: DRLI.CONCORSI@ISTRUZIONE.IT i titoli dichiarati nella domanda di partecipazione, non documentabili con autocertificazione o dichiarazione sostitutiva.

Quali sono questi titoli?

Si tratta essenzialmente di:

  •  certificati medici e sanitari
  • titoli che danno luogo alla riserva di posti
  • titoli di studio conseguiti all’estero
  • titoli di servizio prestato nei Paesi UE.

Lauree, abilitazioni e specializzazioni conseguite in Italia non devono essere inviate per questa via perché possono essere autocertificate. Lo stesso vale per altri titoli conseguiti nel nostro paese.